Strumenti personali

I Film

Da Radiopotter Wiki.

Indice

Indice

Harry Potter e la Pietra Filosofale

Harry Potter e la Camera dei Segreti

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

Harry Potter e il Calice di Fuoco

Harry Potter e l'Ordine della Fenice

HarryPotter e il Principe Mezzosangue

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte II


Harry Potter e la Pietra Filosofale

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e la Pietra Filosofale.
Nome inglese: Harry Potter and the Philosopher's Stone.
Regista: Chris Columbus.
Locandina ufficiale
Altre immagini:

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10
Data di uscita in Gran Bretagna: 4 Novembre 2001.
Data di uscita negli USA: 16 Novembre 2001.
Data di uscita in Italia: 6 Dicembre 2001.
Incassi annuali riscossi: 976.500.000 $ nel mondo, circa 26.300.000 € in Italia.
Premi ricevuti:
- 1 Saturn Award: Migliori Costumi
- 1 BMI Film Music Award
- 1 Bogey Award in Titanio
- 1 BFCA Award: Miglior Film per Famiglie
- 1 Young Artist Award: Miglior Nuovo Talento (Emma Watson)
Concorsi a cui il film ha preso parte:
candidato nel 2002 a 3 premi oscar: migliori costumi, miglior colonna sonora e migliore scenografia.
- 3 Nomination agli Academy Awards: Miglior Scenografia, Migliori Costumi, Miglior Colonna Sonora
- 1 Nomination agli MTV Movie Awards del 2002: Miglior Performance Rivelazione Maschile (Daniel Radcliffe)
Curiosità: a differenza della Gran Bretagna, negli USA il film si intitola Harry Potter and the Sorcerer's Stone; il primo attore scritturato per una parte nel film fu Robbie Coltrane, alias Rubeus Hagrid; l’attore Richard Harris inizialmente declinò l’offerta della WB per interpretare il ruolo di Albus Silente, ma alla fine fu costretto a desistere dopo che il nipotino minacciò di non rivolgergli mai più la parola se avesse rifiutato; nella stazione di King’s Cross i binari numero 9 e 10 che vediamo nel film sono in realtà i numeri 4 e 5; dopo l’assegnazione della parte di Severus Piton ad Alan Rickman, J.K. Rowing gli svelò subito dei particolari molto importanti riguardanti non solo il personaggio, ma anche una parte della trama dell’opera ancora sconosciuta per aiutarlo nella sua interpretazione; inizialmente per interpretare il professor Raptor si pensò a David Thewlis, successivamente scritturato per la parte di Remus Lupin.

Harry Potter e la Camera dei Segreti

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e la Camera dei Segreti.
Nome inglese: Harry Potter and the Chamber of Secrets.
Regista: Chris Columbus.
Locandina ufficiale
Altre immagini:

1

2

3

4

5

6
Data di uscita in Gran Bretagna: 15 Novembre 2002.
Data di uscita negli USA: 15 Novembre 2002.
Data di uscita in Italia: 6 Dicembre 2002.
Incassi annuali riscossi: 876.700.000 $ nel mondo di cui circa 262.000.000 $ negli USA e 21.000.000 € in Italia.
Premi ricevuti: nessun premio di rilievo.
Concorsi a cui il film ha preso parte:
- 3 Nomination ai British Academy of Film and Television Arts (BAFTA) del 2003: Migliore Scenografia, Miglior Sonoro, Migliori Effetti Speciali
- 1 Nomination agli MTV Movie Awards del 2003: Miglior Performance Virtuale (realizzazione di Dobby)
Curiosità: nel secondo adattamento cinematografico tutti e quattro i figli del regista Chris Columbus hanno avuto una piccola parte nel film; terminate le riprese del film Daniel Radcliffe in un'intervista ha dichiarato che “La Camera dei Segreti” è il suo libro preferito della serie; prima di scritturare l’attore Kenneth Branagh per la parte di Gilderoy Allock la WB pensò di chiamare Hugh Grant; nella scena in cui Harry entra per la prima volta nell’ufficio del preside è possibile scorgere il ritratto di Gandalf tra i più grandi maghi della storia; è stato il primo film ad aver venduto più di 1 milione di DVD in tutta la Gran Bretagna.

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban.
Nome inglese: Harry Potter and the Prisoner of Azkaban
Regista: Alfonso Cuaron.
Locandina ufficiale
Altre immagini:

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12
Data di uscita in Gran Bretagna: 31 Maggio 2004.
Data di uscita negli USA: 4 Giugno 2004.
Data di uscita in Italia: 4 Giugno 2004.
Incassi annuali riscossi: 789.800.000 $ nel mondo, 14.000.000 € in Italia.
Premi ricevuti: nessun premio di rilievo.
Concorsi a cui il film ha preso parte:
- candidato nel 2005 a 2 premi oscar: miglior colonna sonora e migliori effetti spaciali
- 5 Nomination ai British Academy of Film and Television Arts (BAFTA) del 2005: Miglior Film, Migliore Scenografia, Migliori Effetti Speciali, Miglior Film per il Pubblico, Miglior Trucco
Curiosità: per completare il film sono stati spesi 130 milioni di dollari; così come successe a Richard Harris, anche Emma Thompson accettò la parte della professoressa Cooman dopo l’insistenza di un parente, in questo caso la figlia Gaia; durante le riprese del film alcuni vandali si scagliarono contro l’Espresso di Hogwarts provocando diversi danni; la regia fu inizialmente offerta a Guillermo del Toro che però rifiutò per dirigere il film Hellboy; l’attore Gary Oldman accettò la parte di Sirius Black senza pensarci due volte motivando la sua scelta dicendo “ho assoluto bisogno di lavoro”; Alfonso Cuaron accettò di dirigere il film senza mai aver letto prima un libro della saga del maghetto.

Harry Potter e il Calice di Fuoco

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e il Calice di Fuoco
Nome inglese: Harry Potter and the Goblet of Fire
Regista: Mike Newell
Locandina ufficiale
Altre immagini:

1

2

3

4

5

6

7
Data di uscita in Gran Bretagna: 6 Novembre 2005
Data di uscita negli USA: 12 Novembre 2005
Data di uscita in Italia: 25 Novembre 2005
Incassi annuali riscossi: 892.000.000 $ nel mondo, 20.100.000 € in Italia.
Premi ricevuti: nessun premio di rilievo.
Concorsi a cui il film ha preso parte: nominato a 1 premo oscar: miglior scenografia.
Curiosità: per completare il film sono stati spesi 150 milioni di dollari; la produzione dovette scegliere tra 3000 ragazze presentatesi alle selezioni per la parte di Cho Chang; per la prima volta il regista fu di nazionalità inglese; Daniel Radcliffe girò ben 41 ore e 38 minuti di scene subacquee e si ammalò due volte di otite; l’attore Stanislav Ianevski, alias Viktor Krum, pronuncia solo 20 parole in tutto il film; fu impiegata una nuovissima tecnica di computer grafica per “eliminare” il naso dell’attore Ralph Fiennes e dargli così un aspetto serpentesco; è il primo dei quattro film dove non ci sono scene di gioco delle partite di Quidditch.

Harry Potter e l'Ordine della Fenice

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e l’Ordine della Fenice.
Nome inglese: Harry Potter and the Order of the Phoenix
Regista: David Yates
Locandina ufficiale
Altre immagini:

1

2

3

4

5

6

7

8
Data di uscita in Gran Bretagna: 3 Luglio 2007
Data di uscita negli USA: 8 Luglio 2007
Data di uscita in Italia: 11 Luglio 2007
Incassi annuali riscossi: 938.500.000 $ nel mondo.
Premi ricevuti: vincitore di 1 premio ai FOX Choice Awards: miglior film estivo.
Concorsi a cui il film ha preso parte: candidato a 2 premi ai BAFTA Film Awards; candidato a 2 premi ai FOX Choice Awards.
Curiosità: per la prima volta il budget speso non ha superato quello del precedente film infatti sono stati spesi ancora una volta 150 milioni di dollari; per la prima volta la WB proiettò 20 minuti del film nei modernissimi cinema IMAX; inizialmente si pensava che la parte di Remus Lupin sarebbe passata all’attore Stuart Hastings, ma alla fine fu confermato David Thewlis; inizialmente la parte di Bellatrix Lestrange fu assegnata a Helen McCrory che fu costretta a rifiutare visto che aspettava un bambino e quindi fu scritturata Helena Bonham Carter; per la parte di Luna Lovegood si sono presentate alle audizioni ben 15000 ragazzine; per la prima volta fu creato un set completamente al computer (Dipartimento Misteri); l’elfo domestico Kreacher fu inizialmente omesso dal film ma la Rowling consigliò alla produzione di inserirlo visto che avrebbe avuto una parte importante nel futuro della saga.



Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e il Principe Mezzosangue.
Nome inglese: Harry Potter and the Half-Blood Prince
Regista: David Yates
Locandina Ufficiale
Altre immagini:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Data di uscita in Gran Bretagna: 15 luglio 2009
Data di uscita negli USA: 15 luglio 2009
Data di uscita in Italia: 15 Luglio 2009
Incassi annuali riscossi: film non ancora uscito nelle sale cinematografiche.
Premi ricevuti: film non ancora uscito nelle sale cinematografiche.
Concorsi a cui il film ha preso parte: film non ancora uscito nelle sale cinematografiche.
Curiosità:

- l’attrice Helen McCrory dopo essere stata costretta a rifiutare la parte di Bellatrix Lestrange è stata scritturata per la parte di Narcissa Malfoy
- per la parte di Lavanda Brown si sono presentate alle audizioni 7000 ragazze, ma alla fine l’ha spuntata Jessie Cave
 -per la parte dell’undicenne Tom Riddle è stato scelto il giovane Hero Fiennes-Tiffin, nipote del celebre attore Ralph Fiennes che interpreta Voldemort
- nel sesto adattamento ci saranno nuovamente delle scene di Quidditch
- tutto il cast è stato scosso dalla prematura morte di Robert Knox, alias Marcus Belby, avvenuta lo scorso 24 Maggio a Londra.
- Il regista Guillermo del Toro ha rifiutato di dirigere questo film per poter lavorare al sequel di Hellboy (Hellboy: l’armata d’oro)
- Il regista David Yates ha deciso di non far tornare Christian Coulson in questo film perché ritenuto troppo vecchio; Coulson aveva interpretato il giovane Tom Riddle nella Camera dei Segreti
- Il film ha battuto ogni genere di record d’incassi riuscendo a guadagnare in un solo giorno 22 milioni di $ negli USA e più di 2 milioni di € in Italia. Dopo una settimana gli incassi complessivi hanno già toccato quota 400 milioni di $.



Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

Torna all'Indice


Nome italiano: Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I
Nome inglese: Harry Potter and the Deathly Hallows - Part I
Regista: David Yates
Locandina HP7
Altre immagini: Poster Harry, Poster Hermione, Poster Ron, Poster Bellatrix, Poster Greyback, Poster Harry, Poster Hermione, Poster Piton, Poster Ron, Poster Voldemort, Poster Piton, la caccia ha inizio, Poster Voldemort, la caccia ha inizio, Poster Bellatrix, la caccia ha inizio, Poster Bellatrix e Lucius, la caccia ha inizio, Poster Ghermidori, la caccia ha inizio, Poster Harry ed Hermione, non credere a nessuno, Poster Ron ed Hermione, non credere a nessuno
Data di uscita in Gran Bretagna: 19 Novembre 2010 con anteprima mondiale a Londra l’11 Novembre 2010
Data di uscita negli USA: 19 Novembre 2010
Data di uscita in Italia:19 Novembre 2010
Incassi: Negli Stati Uniti il film ha incassato 295milioni di dollari, nel resto del mondo 657milioni di dollari per un totale di 952milioni.

Premi ricevuti:
- 1 MTV Movie Awards, Miglior Cattivo (Tom Felton)
- 1 National Movie Awards 2010, Miglior film fantastico
- 1 Empire Awards 201: Empire Awards per il Miglior Fantasy
- 1 VES Award, Outstanding Animated Character in a Live Action Feature Motion Picture - Dobby
- 5 Teen Choice Awards 2011, Miglior Sci-Fi/Fantasy; Star Sci-Fi/Fantasy Maschile (Daniel Radcliffe); Star Sci-Fi/Fantasy Femminile (Emma Watson); Miglior Bacio (Emma Watson & Daniel Radcliffe); Miglior Cattivo/Antagonista (Tom Felton).

Concorsi a cui il film ha preso parte:
- 2 Nomination agli Accademy Awards 2011, Migliori Effetti Speciali e Miglior Scenografia
- 2 Nomination ai Satellite Awards 2010, Miglior Fotografia e Miglior Colonna Sonora
- 1 Nomination ai Las Vegas Film Critics Society Awards, Migliori Effetti Speciali
- 5 Nomination agli MTV Movie Awards 2011 (1 Award vinto)
- 3 Nomination ai VES Award (1 Award vinto)
- 2 Nomination agli Empire Awards 2011(1 Award vinto).

Concorsi a cui il film ha preso parte: non ancora disponibili.
Curiosità: - E’ l’unico episodio della saga ad essere stato diviso in 2 film. Lo sceneggiatore Steve Kloves ha però confessato che la Warner Bros in passato aveva pensato di dividere in due parti anche Harry Potter e il Calice di Fuoco - le riprese sono iniziate il 6 Febbraio 2009 e si sono concluse ufficialmente il 12 Giugno 2010 - il film è costato quasi 150milioni di sterline (circa 170milioni di euro)
- Un grave incidente sul set ha causato seri problemi alla controfigura di Daniel Radcliffe
- Brendan Gleeson tornerà a vestire i panni di Malocchio Moody e lo farà in compagnia del figlio Domhnall che interpreterà Bill Weasley
- Nonostante gli sforzi della Warner Bros, la prima parte dell’epilogo della saga è stata distribuita solo nel formato in 2D dato che una conversione totale avrebbe comportato uno slittamento dell’uscita dei cinema e la casa americana non voleva far arrabbiare i moltissimi fan. Per questo motivo si possono vedere le prime locandine che riportano ancora la notizia del formato in 3D mentre quelle più recenti sono state prontamente corrette - La Warner Bros ha allargato notevolmente il cast per dare un volto ai moltissimi personaggi presenti nel libro. Anche l’attrice Emma Thompson (Sibilla Cooman), che da tempo aveva dichiarato di non voler far ritorno sul set di Harry Potter, ha alla fine accettato di tornare per una delle scene finali

Voci e Rumors


Harry Potter e i Doni della Morte - Parte II

Torna all'Indice

- Nome italiano: Harry Potter e i Doni della Morte: Parte II
- Nome inglese: Harry Potter and the Deathly Hallows: Part II
- Regista: David Yates
- Locandina ufficiale: Locandina Harry e Locandina Voldemort
- Altre immagini: Poster Neville, Poster Ron, Poster Hermione, Poster Draco, Poster Piton, Poster Bellatrix, Poster McGranitt e molte altre nella Gallery
- Data di uscita in Gran Bretagna: 15 Luglio 2011
- Data di uscita negli USA: 15 Luglio 2011
- Data di uscita in Italia: 13 Luglio 2011
- Incassi: 1miliardo e 294milioni di dollari tra cui 371milioni negli Stati Uniti, 923milioni nel resto del mondo. In Italia l'incasso ammonta a 22milioni di Euro (Dati aggiornati al 30 Agosto 2011)
- Premi ricevuti:
- 1 National Movie Awards 2010, Film dell'estate da vedere
- 3 Teen Choice Awards 2011, Miglior Film dell'Estate; Star Maschile dell'Estate (Daniel Radcliffe); Star Femminile dell'Estate (Emma Watson)
- 1 Guinness World Record, Più grande proiezione in 3D della storia
- Concorsi a cui il film ha preso parte: non ancora disponibili
- Curiosità:
- E’ l’unico episodio della saga ad essere stato diviso in 2 film. Lo sceneggiatore Steve Kloves ha però confessato che la Warner Bros in passato aveva pensato di dividere in due parti anche Harry Potter e il Calice di Fuoco
- le riprese sono iniziate il 6 Febbraio 2009 e si sono concluse ufficialmente il 12 Giugno 2010
- il film è costato quasi 150milioni di sterline (circa 170milioni di euro)
- Un grave incidente sul set ha causato seri problemi alla controfigura di Daniel Radcliffe
- Brendan Gleeson tornerà a vestire i panni di Malocchio Moody e lo farà in compagnia del figlio Domhnall che interpreterà Bill Weasley
- Nonostante gli sforzi della Warner Bros, la prima parte dell’epilogo della saga è stata distribuita solo nel formato in 2D dato che una conversione totale avrebbe comportato uno slittamento dell’uscita dei cinema e la casa americana non voleva far arrabbiare i moltissimi fan. Per questo motivo si possono vedere le prime locandine che riportano ancora la notizia del formato in 3D mentre quelle più recenti sono state prontamente corrette
- La Warner Bros ha allargato notevolmente il cast per dare un volto ai moltissimi personaggi presenti nel libro. Anche l’attrice Emma Thompson, che da tempo aveva dichiarato di non voler far ritorno sul set di Harry Potter, ha alla fine accettato di tornare per una delle scene finali
- E’ l’unico film della saga che sarà disponibile in 3D
- Il produttore David Heyman ha detto che la battaglia finale dovrebbe durare almeno 30 minuti

Voci e Rumors