Emma Watson, il pay gap e il femminismo oggi

Categoria: Gossip&Cinema

Esquire, per il suo numero di aprile, presenta un personaggio molto attivo in questo periodo: Emma Watson, accanto a Tom Hanks, partner nel film The Cricle.

Il numero, dedicato alla discussione del rapporto tra uomini e donne, contiene anche unìintervista alla Watson, che ha toccato molti temi importanti.

Uno dei più importanti, dovuto anche all'eco che ha avuto la polemica negli ultimi tempi, è il pay gap, ovvero la differenza di salario tra uomini e donne, che è salito recentemente agli onori di cronache anche nel mondo patinato di Hollywood. Spesso le attrici coinvolte non ne parlano, considerandolo un tema addirittura volgare, mentre altre, come Jennifer Lawrence e Charlize Theron, hanno denunciato questa differenza. A tal proposito, Emma ha dichiarato:

"Non si crede che noi [donne] parliamo di soldi perché la gente penserà che fai la 'difficile' o la 'diva'. Ma ora c'è il desiderio di dire: 'Bene. Chiamatemi "diva", chiamatemi 'feminazi', chiamatemi 'difficile', chiamatemi "femminista del Primo Mondo", chiamatemi come vi pare, questo non mi fermerà dal provare a fare la cosa giusta e far sì che accadano le cose giuste'. Perché non riguarda solo me, riguarda anche tutte le altre donne che ci sono dentro assieme a me, e anche tutti gli uomini che sini con me. Hollywood è solo un piccolo pezzo in un puzzle gigantesco, ma è sotto ai riflettori."

Emma insiste anche sullo sdoganamento del femminismo come tema non solo per donne, ma anche e soprattutto per gli uomini: "Molto spesso la questione femminista è trattata in luoghi dedicati alle donne, con le donne, parlando di problematiche femminili, focalizzato sulle donne. Ma è una questione che tocca tutti. Tutti. E' per questo che esiste HeForShe. questo tocca anche gli uomini. Vorrei parlarne davvero con gli uomini [...] Penso che sia importante notare che non riguarda il nostro convincere voi che vale la pena impegnarsi nell'uguaglianza di genere solo perché all'interno può esserci qualcosa per voi."

Anche anche parlato delle sue esperienze personali di sessismo: "Non ne parlo molto perché venendo da me suoneranno come un grande affare, ma non voglio che si parli di me, ma di tutte quelle donne che hanno provato questo e peggio... purtroppo è così. E' molto più pervasivo di quanto si pensi. Non dovrebbe essere un fatto naturale nella vita di una donna, di cui debba avere paura."

Fonte: MuggleNet
Leggi/Invia Commenti: 0

Inviato da Helena
il Friday 01 April 2016 - 23:12:15
Stampa veloce LAN_NEWS_24

Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti