Emma Watson si ritira dalle scene per un anno

Categoria: Gossip&Cinema

Emma Watson ha recentemente avuto una conversazione con la scrittrice e femminista Bell Hooks per il Paper Magazine, e ha parlato con lei di vari argomenti, tra cui la sua decisione di prendersi un anno sabbatico dalla recitazione, l'importanza della lettura e l'accettazione del personaggio di Hermione come una persona che le somiglia molto.

Sul tema della lettura, Emma parla anche del suo club del libro aperto sul social Goodreads, Our Shared Shelf, che usa anche come veicolo per parlare delle questioni legate alla sua attività di Ambasciatrice delle Nazioni Unite e promotrice della campagna HeForShe sull'uguaglianza di genere.
"Sto leggendo tantissimo ed esponendo a moltissime idee nuove. A volte mi sento come se la chimica e la struttura del cervello cambiassero rapidamente. Talvolta ho la sensazione di lottare per tenere il passo con me stessa. E' un periodo davvero eccezionale per me. Il lavoro che faccio per le Nazioni Unite è molto chiaro, ma le mie opinioni e il mio punto di vista sono ancora da definire, davvero. Quindi sarà un periodo interessante."

L'attrice ha anche fatto un annuncio importante: per un anno non reciterà, e userà questo periodo sabbatico per la crescita personale e lo studio indipendente. "Mi prendo un anno lontano dalla recitazione per due motivi, in realtà. Uno è la mia crescita personale. So che leggete un libro al giorno. Il mio compito è leggere un libro a settimana più un libro al mese quale membro del mio club del libro. Sto facendo una grande quantità di letture e studi per conto mio. Avevo quasi pensato di andare e fare un anno di studio sullo studio di genere, ma poi ho realizzato che stavo imparando molto stando coi piedi per terra, parlando con la gente e facendo le mie letture."

Emma ha fatto pace con Hermione? Pare di sì. Ha infatti detto che all'inizio si rifiutava di riconoscere qualunque somiglianza tra lei e il suo personaggio, semplicemente per dare a tutti un'immagine di sé come di una normale pre-adolescente. "Era molto interessante perché all'inizio, a parte le ovvie somiglianze, immagino che stessi cercando di staccare la mia autocoscienza dall'immagine [...] Vedo le interviste che feci quando uscì il primo film, ed ero così sperduta! [Ride] Pensavo: 'Di cosa parlano le ragazze? Cosa dicono? <>'. E non avevo idea di chi fosse Brad Pitt! Non avevo mai visto un solo film con Brad Pitt, ma sembrava la cosa più giusta da dire. Mi rende triste perché vedo questa ragazza che tenta al massimo di adattarsi. La verità è che mi piaceva la scuola."

Cosa pensate della decisione di Emma di prendersi una pausa? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: MuggleNet
Leggi/Invia Commenti: 0

Inviato da Helena
il Friday 19 February 2016 - 14:54:01
Stampa veloce LAN_NEWS_24

Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti